Ascoltate e studiate, mi raccomando!

posted by

Mentre eravamo in vacanza, su Youtube è stato finalmente postato il video di Sve je isto samo nega nema della drugarica Tijana, pezzo di cui, peraltro, avevamo già ampiamente parlato. Ecco, siccome il filmato proprio non voleva saperne di funzionare, lo abbiamo ripescato e postato nuovamente su Youtube per voi!

Il video è bello e Tijana è simpaticissima specialmente quando fa la croata Severina e la alpina-slovena!

Già che ci siamo e dato che state studiando il serbo-croato, vi lasciamo il testo in tutte le lingue della federazione e con la traduzione italiana a lato.

Tutto è uguale, ma lui non c’è!

PS. Questo post lo dedichiamo alle drugarice Dajana e Vale, che, come annunciano sul loro blog, sono tornate!

Serbo-Croato (e figli) Italiano
E, sjecam se kad smo svi bili Valter Ricordavo quando eravamo tutti Valter [1]
i mjesali malter za Brcko – Banovic prugu, e abbiamo fatto il cemento per la linea ferroviaria Brcko-Banovici
a, sad kad i jaran moze nosit brushalter, ma ora, che anche un uomo può portare il reggiseno…[2]
vidim da nam ova demokratija bas i ne ide od ruke, vedo che questa democrazia non è proprio ben riuscita
a, jesmo ba ispali papci svi od reda. qualcuno ha fatto di noi dei cretini dalla A alla Z.
Cujem u Beogradu, se gleda Vila Marija Sento che a Belgrado si guarda Vila Marija [3]
jedino ne kuzim zakaj svi je zovu jastreb medju lujkama, solo non capisco perché tutti chiamano il falco tra le pazze [4]
A nasu lipu svaki dan za Evropu udaju, la nostra bella [5] tutti i giorni vogliono che si sposi con l’Europa
a na svakoj zurci, ka’ da smo Turci, ajme, narodnjaci furaju. ma in qualsiasi festa è come se fossimo turchi, (perchè) troppo spesso si ascolta musica popolare (tradizionale)
Refrain: Refrain:
Sve je isto samo njega nema Tutto è uguale ma lui non c’è
opet Dugme okupio Brega, di nuovo Brega ha richiamato i (Bijelo) Dugme [6]
leto vrelo, zima puna snega, un estate calda, un inverno pieno di neve,
sve je isto samo njega nema. tutto è uguale ma lui non c’è
A sto zna ja, Secondo me,
A da znam, podijelio bi ovu moju drzavu na 6 republika, se riuscissi a dividere questo mio stato in sei repubbliche,
Ali tako da Podgorica bude glavni grad, ma con Podgorica come capitale
I da svaki dan bude neradni, osim petka e tutti i giorni senza lavorare tranne il venerdì
Kad bi radili na pripremi odmora za vikend quando si preparano per il riposo del weekend [7]
Site sigo sakav te, kraoci te placev me, tutti ti abbiamo voluto bene, abbiamo avuto cura di te come ai nostri occhi [8]
Ma sikoj cico sliki,ustev po kafani, nije stigo cuva me. in tutte le fotografie, anche nelle taverne [kafane], ci stiamo attenti.
Site se odkazaa,a Skopje se sekjavase tutti ti neghiamo, ma a Skopje ancora ti ricordano
Sega site drugi bi sakale da dojde,eeeeeeej, tutti gli altri vogliono ancora che torni, eeeeeeei,
Vise nema ke priceka me. non ci sei più ma qualcuno ancora ti aspetta.
Refrain: Refrain:
Sve je isto samo njega nema Tutto è uguale ma lui non c’è
opet Dugme okupio Brega, di nuovo Brega ha richiamato i (Bijelo) Dugme [6]
leto vrelo, zima puna snega, un estate calda, un inverno pieno di neve,
sve je isto samo njega nema. tutto è uguale ma lui non c’è
Nam je bilo v redu ta kratin staj, nam je vidno u redu. per noi è andato bene questo piccolo intervallo [9], per noi è tutto visibilmente, evidentemente ok
Za novo leto, pridemo v Beograd, gremo na espreh od sise cveca, il prossimo anno [10], andiamo a Belgrado, faremo una passeggiata nella casa dei fiori [11],
Popijemo kavicu v Merkatorju,semno kako da smo pri nas doma. prenderemo un caffè a Merkator [12], con calma come a casa nostra.
Eeeeeeeej, tovaris stari, bio si fraer in pou. eeeeei, vecchio compagno, sei stato più che importante.
A mogli smo do Tokija, nos k’o u Pinokija Possiamo andare fino a Tokio, naso di pinocchio,
Lagali nas tako svi do mile volje,al’ on lagao je najbolje. ci hanno mentito a non finire ma lui [13] ha detto le migliori bugie.
Pesme smo mu pevali,iz Afrike ga cekali, Abbiamo cantato canzoni per lui l’abbiamo aspettato dall’Africa
Imali smo more, I sta bi da nam nije,eeeej,bar Ade Ciganlje. avevamo il mare e che faremmo se non avessimo almeno Ada Ciganlija [14]
Refrain x 3 Refrain x3
Sve je isto samo njega nema Tutto è uguale ma lui non c’è
opet Dugme okupio Brega, di nuovo Brega ha richiamato i (Bijelo) Dugme [6]
leto vrelo, zima puna snega, un’estate calda, un inverno pieno di neve,
sve je isto samo njega nema. tutto è uguale ma lui non c’è
Note
1 Il riferimento è al film “Valter brani Sarajevo” (Valter difende Sarajevo).
2 si allude al fatto che con la nuova democrazia gli omossessuali non devono più nascondersi; d’altronde, nei nuovi gerghi giovanili, specie beogradesi, essere la moda “biti u trendu” significa essere omosessuali, qualcosa di “moderno”…
3 Vila Marija è una sitcom croata che adesso viene trasmessa in più stati della ex Yugoslavia.
4 Anche qui non abbiamo capito.
5 “Ljepa nasa domovina” è il nome dell’inno croato
6 Brega è Goran Bregovic, che di recente ha ricominciato a suonare con il suo storico gruppo, i Bijelo Dugme. La band quest’estate è stata protagonista di una trionfale tourné che ha toccato le principali città della ex Yugoslavia, comprese Belgrado e Sarajevo.
7 Quì si allude alla famosa voglia di lavorare dei montenegrini.
8 Modo di dire macedone
9 Questo è il “pezzo” sloveno e probabilmente, qui parla della loro guerra che è durata “solo” dieci giorni.
10 Letteralmente “la prossima estate”, modo di dire per indicare, per l’appunto, il prossimo anno.
11 Merkator è una catena di supermercati.
12 La “casa dei fiori” è dove ‘riposa’ Tito.
13 Tito, of course.
14 Qui si allude all’abitudine dei serbi di andare al mare sull’Adriatico e ed al fatto che adesso invece affollano l’isoletta sulla Sava chiamata Ada Ciganlja.